Let's Play

AESVI

LET'S PLAY:
Il Festival del
Videogioco

Let's Play

Cosa fare

Un Festival del videogioco a Roma: si chiama LET'S PLAY - Festival del Videogioco e si terrà dal 15 al 19 marzo 2017.

Una occasione straordinaria per il pubblico degli appassionati, ma anche per gli operatori del mondo videogame e le istituzioni, che potranno per la prima volta confrontarsi insieme sul futuro economico del settore e su tutti gli intrecci, già sviluppati e ancora da sviluppare, tra mondo videoludico e le realtà del patrimonio culturale e turistico, dell’istruzione, della salute, dello sport.

Continua

Blockbuster Games!

Gioca ai migliori titoli per PC e Console su centinaia di macchine disponibili per farti divertire come mai prima d'ora a Roma!

Continua

Tornei Pro e for fun!

Tantissimi tornei PRO e FOR FUN da vivere con emozione durante i 5 giorni di Let's Play. Titoli storici e tante novità per competere, emozionarsi e vincere premi meravigliosi. 

Panel Culturali

Non solo tanto divertimento ma anche una serie di appuntamenti importanti, incontri e dibattiti che mettono insieme istituzioni, esperti e addetti di settore.

Continua

Le ultime news

La collaborazione AESVI LET’S PLAY

Giovani sviluppatori crescono

Let’s Play nasce in collaborazione con AESVI, l’Associazione che rappresenta l’industria dei videogiochi in Italia. AESVI lavora per valorizzare il ruolo del videogioco nel sistema economico, sociale e culturale del nostro paese. A Let’s Play l’associazione avrà un ruolo importante di presenza nei panel culturali e di confronto con le istituzioni. Grazie agli studi redatti da AESVI nel corso del 2016 scopriamo che l’Italia è un paese di videogiocatori: nel nostro paese oltre 25 milioni di persone videogiocano e di queste il 50% sono donne.

leggi

LA GRANDE NOVITA’ DEL TAX CREDIT

Let's Play progetto speciale del MIBACT

Che l’aria stia cambiando per il mondo del videogioco ce lo dicono molte cose. La prima, probabilmente quella destinata a dare più frutti nel tempo, è la decisione del Mibact (il Ministero per i beni e le attività culturali e turistiche) di inserire esplicitamente anche i videogiochi all’interno del tax credit dell’audiovisivo. E’ il riconoscimento che il videogioco appartiene a pieno titolo a quelle attività creative e culturali dell’immagine e dell’immaginario.

leggi

In collaborazione con

Partner Istituzionali

Con il sostegno di:

 

Con il patrocinio di: